Tuesday, February 21, 2006

vilipendio di esperti e nutrizionisti


viviamo nell'era del consumo, e questo è un dato di fatto.
viviamo nella new economy, e ancora nessuno ha capito cos'è
viviamo male convinti di vivere bene e anche questo mi sembra sensato
viviamo tirando a campara, almeno la stragrande maggioranza

viviamo mangiando merda

e quì ne possiamo parlare.

noi ggiovani secondo gli esperti mangiamo male.
non lo dico io, lo dicono gli esperti

i ggiovani sono viziati, sedentari e mangiano male.

e la colpa è dei genitori!

tuonano sempre gli esperti.

serve un'educazione al consumo!

....e altre menate.

ora io dico, è quarant'anni che tutti si domandano: la dieta sana. bilanciata, il fast food....e poi son comunque tutti un branco di ciccioni!
Ora il mio è semplicemente uno sfogo un po' sconclusionato ma son quì e qualcosa devo pur dire...

....me li date voi i soldi per la roba biologica!?
tanto costa pochino, e anche le altre menate sui giornali tipo "salute 2000" "io tu egli e lo spezzatino di tofu"

"l'infuso di cyclopia migliora l'attività dell'apparato digerente"
ma che cazzo è stà cyclopia!

...poi dice uno prende il malox

"dietologi e nutrizionisti dopo 10 anni di studi hanno dichiarato di non avere la più pallida idea di cosa cazzo mangiare per prevenire infarti e tumori, e si augurano che non glielo chiediate più"

.....questo dovrebbero dire.

6 Comments:

At 7:38 PM, Blogger bluesexplosion said...

è che sbagliano comunicazione.. non vuoi che la gente mangi ai faste fudde?

te inizia a dire che:

mangiado patatine fritte un ti tira!

o aumenti (cosa che sta accadendo realmente) il consumo del viagra tra i giovani oppure forse, e dico casomai, la gente la smette di mangià il triplo cisburgher con patatine, crauti, maionese e na foglia di insalata.

Oh visti gli ultimi spot televisimi potresti anche aumentare il consumo di sacchetti di patatine...

 
At 2:25 PM, Anonymous la piaga said...

mah...penso che il discorso sia complicato ma interessante, non ché molto profondo. ci stanno dietro leggi di mercato e produzione del tutto affini a quelle che portano gli USA a non rispettare Kyoto (per fare un altro esempio del "so cosa fa male, ma mi conviene faccia male). ci vorrebbe un cambiamento di costume (da bagno, ovvio!!) che però non può partire se non cambiano l'economia e gli investimenti (il crognolo che si ciuccia la pinna). insomma, purtroppo non basta che Rocco sventoli al mondo il cetriolone dimostrando quanto ci fa bene!...peccato...

 
At 2:12 PM, Blogger Fabio Franconeri said...

Ma da mcdonald sui vassoi c'è scritto che la loro roba è sana e nutriente... non credo che ci mentirebbero, no?

 
At 9:46 AM, Blogger Fabio Franconeri said...

e sono anche il primo visitatore del mese!! Yeah!!

 
At 12:00 PM, Anonymous Anonymous said...

il cibo è importante.
chi mangia male vive male.

Laerte Neri

(e non commentare, io sono un cow-boy!)

 
At 12:37 AM, Blogger Lae said...

bisogna dire che però questo finale merita davvero... "dietologi e nutrizionisti dopo 10 anni di studi hanno dichiarato di non avere la più pallida idea di cosa cazzo mangiare per prevenire infarti e tumori, e si augurano che non glielo chiediate più" bravo il nicola scrittore blogger...

 

Post a Comment

<< Home