Wednesday, May 18, 2005

come dire, se ci vedi allora non sei offuscato(?)


Venezia è piena, piena di Veneziani.
Forte del successo della ricerca sui biscotti e le loro amenità continua la rivouzione socio-scientifico-culturale lanciata da S.S.M. (che sarebbe la sigla di Sorpresa sei Morto, che sarebbe più ganzo e fa più professionale)
Il fenomeno che mi preme sottolineare è il seguente: i Social Phoner

Un tale entra in un bar con il telefonino blaterando diverse parole:

si allora il consuntivo, no perchè il bilancio, c'è da chiudere la contabilita....amministratore delegato....la performance....il target......penso anchio.........vado a Cortina questo Weekend

Improvvisamente e senza lasciare il telefonino si rivolge al barista

.....questo Weekend............un tramezzino e un tè freddo........il consiglio, riunione........bilancio....tredicesima.....amministratore delegato......parcheggio riservato

Il barista ovviamente chiede se il tè deve essere alla pesca o al limone e se il tramezzino deve essere quello con la maionese e l'uovo o quello col prosciutto cotto e la mozzarella. La risposta del nostro amico è pronta e subitanea:

parcheggio riservato........maionese, il tè alla pesca

Ora io mi chiedo, ma l'anonimo interlocutore che stà dall'altra parte del telefono ovviamente non capisce cosa stà succedendo e sente l'altro uscirsene dal nulla con parole tipo tramezzino e tè alla pesca.
E' ovvio che il minimo che possa dire sia:

....ma sei scemo? Cosa c'entra l'amministratore delegato con i tramezzini?

Tuttavia ascoltando il proseguio del primo interlocutore (quello nel bar) non si nota nessuna inflessione comunicativa che spieghi all'altro cosa stà succedendo (no sai, sono in un bar).
Anzi! Quello continua imperterrito con la sua conversazione:

consuntivo, target, freestyle, progetti, la stagista, la segretaria

Quindi viene da chiedersi..........ma esiste davvero l'anonimo interlocutore?

E secondo me miei avvertiti no, non esiste. Il nostro amico stà semplicemente palesando una finta conversazione nel disperato tentativo di sembrare una persona impegnata che anche mentre mangia deve parlare con "quelli dell'azienda" che senza di lui non sanno come fare! Ma smettila che non ti caga nessuno! Che stai pure sul culo a tutti i tuoi colleghi perchè sei sempre il primo a fare la spia col direttore se uno va< in bagno a fumarsi una sigaretta!

Siccome è un fenomeno che stà prendendo piede sempre più, gli avvistamenti ci sono stati, vi chiedo quindi di segnalarlo su S.S.M. nel caso vi capiti una cosa del genere.

Mi raccomando, fate attenzione agli auricolari! Questi sono di grande aiuto per i Social Phoner, grazie a questo aggieggio la finta conversazione è più veritiera. E c'è chi giura di aver visto gente usare un auricolare per il walk man.

Lo studio è interessantissimo miei avvertiti, fatene tesoro e proselitismo.

S.S.M. ve ne sarà grato!

Aloah!

7 Comments:

At 12:30 PM, Blogger bluesexplosion said...

esiste un filtro per il cellualre che elimina determiante parole che tu puoi impostare. metti caso che io scelgo di filtrare la parola tramezzino, allora quando dirò tramezzino dall'altro capo del telefono invece che sentire la parola tramezzino non sentiranno nulla...

 
At 1:15 PM, Blogger BuckyCat said...

nel caso si sentirebbe un vuoto, e sarebbe comunque strano. L'altro direbbe "com?, che hai detto?"
Quindi ho comunque ragione, hai perso, ahahahahahah!

Il filtro mi sa che ce l'hanno molte persone, ma nel cervello...

 
At 6:03 PM, Anonymous Superpappone said...

Stimatissimo,
Ciò di cui scrivi è sicuramente un fenomeno diffuso. Io stesso nei cafè piu IN della riviera sono solito fingere di parlare al telefono con Michele Cucuzza.
In questo modo ho raccattato varie fie.... (clicca sul link per vedere il locale esclusivo dove le porto)

 
At 8:46 PM, Blogger Fabio Franconeri said...

ma veramente io non li ho mai visti... forse perché vado in bar dove girano solo gli studenti.
Dove si trovano questi soggetti? Voglio vederliiiii!!!

 
At 8:46 PM, Blogger Fabio Franconeri said...

This comment has been removed by a blog administrator.

 
At 11:47 AM, Anonymous sirguich_ said...

Mi associo al filtro nel cervello. A,Superpappone, io sono un assiduo frequentatore di quel ristorante. Strano che non ci siamo mai baccati, io, te e Michelone Cucuzza. :-D

 
At 8:53 PM, Anonymous Anonymous said...

consuntivo..il bilancio sale...è colpa del serpentone monetario..io non li ho mai visti sti social foner...questo weekend...col direttivo

 

Post a Comment

<< Home